Casi di successo

Virtualizzazione e Smart Working

Azienda del comparto trasporti e dogane

14 addetti

Profilo del cliente:
trentennale esperienza per operazioni doganali di ogni tipologia, emissione documenti di transito interno ed esterno, contenziosi doganali, supporto a scambi con paesi accordisti e in via di sviluppo, assistenza presso Porti e Aeroporti, depositi doganali. Due sedi operative distanti 35 Km tra loro.

Esigenze del cliente:
la società manifestava la necessità di connettere in modo stabile le due unità locali, al fine di poter gestire la rete dati e fonia come se il tutto appartenesse ad una stessa installazione locale e di consentire ai propri addetti il lavoro in remoto (smart-working) a giorni alterni alla presenza in ufficio, per evitare di ricorrere a chiavette USB o altri dispositivi di memoria per portare con sé i dati, con il rischio di disallineamenti e perdita di tempo e documenti.

La Soluzione IPSNet:
in 24 ore abbiamo creato una rete privata virtuale (VPN) tra le due sedi, ed effettuato formazione agli utenti per la connessione all’ufficio da casa con i propri computer portatili con i più alti standard di sicurezza e salvaguardia del dato aziendale. Il centralino VOIP della sede centrale può smistare le chiamate anche agli operatori presenti nella sede secondaria, le cartelle condivise sono ora visibili da tutti gli addetti, sia in presenza, che da remoto (smart working). Tutte le procedure aziendali per il lavoro quotidiano (consultazione posta elettronica, gestione documenti office, utilizzo dei software gestionali per il disbrigo delle pratiche doganali, portali web con relative password, stampa dei documenti cartacei) sono ora fruibili totalmente da remoto, in totale sicurezza e senza alcuna limitazione rispetto a quando l’addetto è fisicamente presente nelle sedi aziendali.

Benefici ottenuti

N

Protezione dei dati:

le informazioni sono accessibili solo dopo essersi autenticati alla rete privata virtuale (VPN) dell’azienda, pertanto solo gli utenti abilitati possono avere accesso ai dati. Eventuali tentativi di intrusione non autorizzati vengono immediatamente bloccati dal firewall che registra anche costantemente gli indirizzi IP di provenienza e le credenziali di tali tentativi.

N

Comunicazioni semplificate:

la linea telefonica, prima costantemente occupata per comunicare con la sede secondaria, è ora libera e disponibile per chiamate da parte dei clienti o per gestire più comunicazioni esterne contemporanee. Più colleghi possono comunicare internamente tra di loro per mezzo del centralino interno, senza dover impegnare una linea telefonica.

N

Riduzione costi:

grazie alla possibilità di collegarsi in mobilità ai server di entrambe le sedi, gli addetti possono abbattere i vincoli di prossimità geografica tra le medesime e tra loro stessi e la propria scrivania. Tutte le attività di lavoro possono essere svolte normalmente da remoto, con risparmio in tempo di trasferimento e costi di viaggio.

Industria manifatturiera del Comparto Sicurezza

65 addetti

Profilo del cliente:
quarantennale esperienza nella progettazione, produzione e commercializzazione di DPI (dispositivi di protezione individuale) e relativi sistemi di distribuzione automatica. Numerosi processi di lavoro impegnano oltre 60 addetti, sia in presenza che in mobilità, con una elevatissima mole di informazioni da dover trattare in tutti i rispettivi comparti (amministrativo, tecnico, commerciale).

Esigenze del cliente:
L’azienda, in rapida e continua espansione, si trovava alle prese con una complessa e ormai inadeguata struttura IT e manifestava pertanto la necessità di un rinnovamento del parco macchine per obsolescenza, lentezza di funzionamento e necessità di uniformare i sistemi operativi ad un’unica e più aggiornata versione. Una errata scelta di piattaforma di virtualizzazione rendeva il lavoro quotidiano farraginoso e frustrante. Comprensibilmente vi era grande timore di affrontare una ristrutturazione globale, per i possibili impatti su tutti gli asset aziendali e un possibile blocco dell’operatività.

La Soluzione IPSNet:
Abbiamo progettato, fornito e installato un nuovo sistema informatico, parallelo a quello esistente, per non fermare il lavoro degli addetti e dell’azienda nemmeno per un’ora. La creazione di un sistema virtualizzato su base VMWare e l’introduzione di un’architettura di rete con dominio Microsoft® Windows 2019, ha consentito un allineamento di tutti i pc a Microsoft® Windows 10 PRO, eliminando sistemi diversi tra di loro, quindi insicuri e dalla manutenzione costosa e frammentaria. Hanno completato l’intervento la migrazione di tutti i server, software, computer fissi, computer portatili, posta elettronica, calendari, appuntamenti. Sono state introdotte, in luogo di semplici operazioni di backup dei dati senza verifica di buon esito, procedure automatiche e giornaliere di Disaster Recovery su cloud, con puntuali test di ripristino.

L’intera rete informatica del cliente è sottoposta costantemente a monitoraggio H24 di tutti gli apparati (firewall, switch, server, client, software, backup, disaster recovery, database di archiviazione e-mail). Tempo di esecuzione: 5 week-end completi. Tempo di fermo attività aziendale: ZERO.

Benefici ottenuti

N

Velocità e semplificazione:

la nuova architettura virtualizzata ha ridotto i tempi di accesso e utilizzo del software gestionale da parte degli addetti di ogni comparto aziendale (amministrativo, commerciale, logistico, direzionale, tecnico). L’esperienza utente, pertanto, risulta più semplice, efficace e con tempi di attesa ridotti del 40%.

N

Protezione dei dati:

le informazioni sono accessibili solo dopo essersi autenticati alla rete privata virtuale (VPN) dell’azienda, pertanto solo gli utenti abilitati possono avere accesso ai dati. Eventuali tentativi di intrusione non autorizzati vengono immediatamente bloccati dal firewall che registra anche costantemente gli indirizzi IP di provenienza e le credenziali di tali tentativi.

N

Sicurezza e Disaster Recovery:

l’introduzione di un Firewall e di un sistema di Backup automatico, garantisce una rete dati costantemente protetta e al riparo da guasti o possibile perdita di informazioni e documenti di lavoro. Il funzionamento di tutto il sistema è costantemente monitorato tramite i sensori e gli agent IPSNet Datto Rmm.

Azienda industriale produzione macchine alimentari

15 addetti

Profilo del cliente:
Azienda del settore produzione macchine alimentari, in forte espansione su mercati prevalentemente esteri. Sede con produzione, magazzino, uffici amministrativi e commerciali.

Esigenze del cliente:
Una precedente gestione IT aveva realizzato una rete Lan con diversi switch presenti in campo, anziché un’unica distribuzione centralizzata. Lentezza di utilizzo e obsolescenza dei sistemi operativi richiedevano una revisione complessiva dei sistemi adottati, in quanto la vecchia rete, con un Server fisico e 4 client, risultava non più adatta alla crescente mole di dati e traffico di rete che il comparto richiedeva. Una connessione internet debole e instabile completava il quadro IT per il quale veniva richiesta una soluzione.

La Soluzione IPSNet:
In primo luogo è stato scelto un fornitore internet via radio adatto per la zona di residenza del cliente. Si è poi proceduto con l’Installazione della connettività e il collaudo con l’adozione di un firewall già predisposto allo Smart Working con accesso protetto tramite VPN. Hanno completato l’opera di rinnovamento la fornitura di un armadio di rete con nuovo server adatto a virtualizzare 4 VM per altrettanti ruoli (Domain Controller, File Server, Posta Elettronica, Software Gestionale), una rete Wifi Ubiquiti con controller IPSNet su Cloud per il monitoraggio delle antenne e l’installazione di un Dominio Windows con group policies per utenti, permessi di accesso, livelli di privacy sul software gestionale e archiviazione di tutte le e-mail in ingresso e uscita dall’azienda.

Benefici ottenuti

N

Velocità:

l’azienda ha toccato con mano un incremento di velocità dell’80% nell’accesso ai documenti e ai disegni CAD degli impianti presenti sul server, grazie all’adozione di uno switch managed Gigabit e all’introduzione di uno storage con dischi SAS con velocità 15K e interfaccia di comunicazione con il server a 10Gbit.
N

Efficienza:

sia le stazioni CAD che i singoli PC per le attività quotidiane sul pacchetto Office365 (Word, Excel, Power Point ecc.), sono utilizzabili dagli addetti sia in presenza che in Smart Working, senza alcun decremento di performance o limitazioni. L’accesso protetto e autenticato tramite rete privata virtuale (VPN) , garantisce privacy e salvaguardia delle informazioni aziendali.

N

Affidabilità:

il sistema di rete è finalmente dotato di backup automatici e di una piattaforma software (MailStore®) per l’archiviazione automatica di tutte le e-mail in ingresso e in uscita. I server sono replicati e il tempo di ripristino complessivo del sistema in caso di crash (RTO) è di sole 6 ore lavorative, con un massimo rischio di perdita dati di 12 ore (RPO).

Richiedi una consulenza gratuita!

Sede operativa

Via Chambéry 93/107/V
10153 Torino (TO)

Orari

Lunedì - Venerdì
ore 09-13 14-18

Telefono

011.580.76.22

Supporto clienti IPSNet
Inserisci il codice fornito dall'addetto
Codice non valido
Aprire il file scaricato e seguire le istruzioni del nostro tecnico
Servizio di supporto per clienti IPSNet
Inserisci il codice fornito dall'addetto
Codice non valido
Aprire il file scaricato e seguire le istruzioni del nostro tecnico